Il Web compie 25 anni

Era il 12 marzo 1989 quando Tim Berners-Lee inventò il World Wide Web. Fu non solo un’intuizione. Il 12 marzo del 1989 Berners-Lee pubblica un saggio tecnico dal titolo Management dell'Informazione: una proposta, in cui espone un metodo per migliorare le comunicazioni all'interno del Cern di Ginevra dove lavora. Quel saggio diventerà la base teorica della Rete, che in un quarto di secolo ha avuto sviluppi impensabili, tanto da avvolgere ogni aspetto della nostra vita quotidiana, dal trovare una strada o un ristorante in una città, ai più grandi eventi come l'informazione in tempo reale, i social network, la tv e la musica in streaming. La più grande invenzione dopo la macchina, a detta di molti, a cui si è allineato anche papa Francesco che ha benedetto il Web dicendo che: "Il web è un dono di Dio". Secondo un recente studio del Pew Research Center, rilasciato proprio in occasione di questa ricorrenza, gli utenti statunitensi sarebbero ben disposti a separarsi dal loro televisore piuttosto che della connessione al web. In particolare, il report rileva che per il 53% degli utenti americani sarebbe molto difficile separarsi dalla rete. Una percentuale che era del 38% nel 2006.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Contatti

+039 0516951101
 
redazione@ilcastellano.net

 

 

        Coming soon

 

I contenuti pubblicati in queste pagine sono protetti dalla normativa vigente in materia di tutela del diritto d'autore, legge 633/1941 e successive modifiche ed integrazioni.
È vietata per qualsiasi fine o utilizzo, la riproduzione integrale su internet e su qualsiasi altro supporto cartaceo e/o digitale senza la preventiva autorizzazione.
Immagini, grafici e testi, in originale, riprodotti o tradotti, appartengono ai rispettivi proprietari.

Newsletter

Mantieniti in contatto con noi. Vuoi rimanere aggiornato sulle offerte e novità de il Castellano.net? Iscriviti alla nostra newsletter!